Profilo Facebook di Arcangelo Scattaglia Twitter di Arcangelo Scattaglia Profilo Linkedin di Arcangelo Scattaglia Tumblr di Arcangelo Scattaglia Pinterese di Arcangelo Scattaglia Instagram di Arcangelo Scattaglia Feed
Informativa sulla Privacy

Ucronìa.it

You can believe anything you want. The universe is not obligated to keep a straight face.

I-Zenborg

Posted By on gennaio 16, 2014 in anime, science fiction, telefilm, ucronia | 0 comments

I-ZenborgSiamo nel 1986 e i dinosauri dovrebbero essere estinti da 65 milioni di anni o giù di lì, chi avrebbe mai potuto immaginare che alcuni esemplari fossero riusciti a sfuggire alla catastrofe che causò l’estinzione di massa del Cretaceo, a trovare riparo nel sottosuolo, ad evolvere e a creare una vera e propria civiltà sotterranea, un impero? Tornano così nel XX secolo, sulla Terra i dinosauri, questa volta più forti e intelligenti ma sopratutto, guidati dal terribile Dinosaur Satan Gottes, seriamente intenzionati a riprendersi il pianeta estirpando la piaga dell’umanità, con la forza.

 

Così i giganteschi rettili, trasformati dal Gottes in kaiju, veri e propri mostri giganti, salgono in superficie per mettere a ferro e fuoco le città e per sterminare la popolazione ignara.

Per cercare di arginare la terribile minaccia, che rischia di mettere fine alla civiltà umana, il Prof. Torii mette insieme i D-Sentai, una speciale squadra di intervento, per combattere i mostri lanciati da Gottes.

I principali membri della squadra sono Tachibana Ai e Tachibana Zen, fratello e sorella, supportati da Ippai e Barra. Durante i test del prototipo del super carro progettato per sconfiggere i kaiju, purtroppo, in un gravissimo incidente, Ai e Zen vengono seriamente feriti e riescono a salvarsi solo grazie all’intervento del Prof. Torii che, con degli impianti cibernetici, li trasformerà in veri e propri cyborg.

 

izenborfL’intervento del Prof.Torii sui corpi dei ragazzi, però, non si è limitato a trasformarli semplicmente in cyborg, ma li ha resi capaci di sincronizzarsi con una nuova arma ideata per sconfiggere i dinosauri, l’Izenborg; i due fratelli, infatti, possono fondersi con l’Izen 1, un tank derivato dal prototipo del carro esploso nell’incidente, e trasformarsi in una incredibile macchina da guerra dotata di un’invincibile trivella. Più in là nella serie, Ai e Zen scopriranno che non solo possono unirsi nell’Izenborg ma che possono trasformarsi in Super Aizen, un potentissimo robot gigante dotato di numerosissime armi (lame rotanti, spada, arco…)

 

Tutto questo è I-Zenborg e la Grande Guerra dei Dinosauri (Kyoryu Daisenso Ai-Zenborg), una serie fantascientifica/Tokusatsu giapponese di 39 episodi, prodotta dalla Tsuburaya Productions nel 1977, con la peculiarità di essere realizzata attraverso la fusione di anime e riprese live action.
I-Zenborg è arrivata anche in Italia distribuita a più riprese dalle TV locali fin dagli anni ’80 e riproposta recentemente in DVD dalla Yamato Video.

 

Certo la trama è molto semplice, siamo pur sempre negli anni ’70, ma ripensare alle immagini sgranate delle VHS di I-Zenborg trasmesse in Puglia da Teledue mi fa venire una tremenda nostalgia, vi lascio quindi con la sigla italiana cantata dai Megalonsingers (pseudonimo del gruppo Superobots).

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.