Profilo Facebook di Arcangelo Scattaglia Twitter di Arcangelo Scattaglia Profilo Linkedin di Arcangelo Scattaglia Tumblr di Arcangelo Scattaglia Pinterese di Arcangelo Scattaglia Instagram di Arcangelo Scattaglia Feed
Informativa sulla Privacy

You can believe anything you want. The universe is not obligated to keep a straight face.

Vaccini, ciarlatani e incompetenti

Posted By on luglio 24, 2016 in blog, ucronia | 0 comments

E’ notizia di questi giorni che la FNOMCeO, la Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri abbia preso una posizione netta sulla questione vaccinazioni affermando che “Sono già in corso e sono stati fatti procedimenti disciplinari per medici che sconsigliano i vaccini. Si può arrivare anche alla radiazione“, una buona notizia, ma anche no.

Vaxigrip, influenza virus vaccine.

Che venga presa una posizione ufficiale degli ordini dei medici nei confronti dei numerosi ciarlatani che sconsigliano le vaccinazioni senza alcuna motivazione scientifica è certamente un’ottima notizia, visto il proliferare di truffatori che vorrebbero curare l’epatite con l’omeopatia e l’aumento esponenziale di imbecilli che, decidendo di non vaccinare i propri figli, ha contribuito alla ricomparsa di malattie che ormai avevamo quasi dimenticato. La notizia che ci siano medici che scientemente vadano contro ogni evidenza scientifica(*), al punto da richiedere un intervento così pesante da parte degli ordini, invece non è buona per nulla; non mi spaventano tanto i ciarlatani che prima o poi vengono smascherati vedi il falso studio di Wakefield che correlava i vaccini all’autismo che (nonostante i tanti danni causati) ha visto il suo autore condannato e radiato dall’albo, quello che mi spaventa davvero sono i tanti, troppi “medici di famiglia” e pediatri che sconsigliano le vaccinazioni perché… boh perché non si sa mai e ti sparano una supercazzola che giustamente tu, non essendo laureato in medicina, tendi anche a credere.

Il problema a questo punto non è nemmeno la malafede e non sono più neanche le vaccinazioni, il problema è che questa è un indizio che molti medici di base (ok, non ho una statistica ma qui amici e parenti continuano a dirmi che il loro pediatra sconsiglia la vaccinazione senza alcuna reale motivazione) non sono semplicemente in grado di fare il loro lavoro o meglio lo fanno per sentito dire. Quante volte siete andati dal medico perché, boh avevate dolori lancinanti al basso ventre, e vi siete sentiti rispondere, <<non si preoccupi sta girando un virus>> (che cazzo significa sta girando un virus, che è un Pokemon che ci vai a caccia con le app?) e poi magari vi prescrivono gli antibiotici e tu gli chiedi <<ma se è un virus?>> e loro ti rispondono che <<non si sa mai>>. Che poi magari avete semplicemente esagerato coi peperoni sulla pizza e avevate solo bisogno di un Maloox o davvero vi siete presi uno stupido virus gastrointestinale, ma il medico non può saperlo, non lo sa, non è in grado di dirvi nulla, lui lavora quasi solo per sentito dire e se il dolore continua per un paio di giorni ecco che vi prescrive tutta una serie di analisi, la maggior parte delle quali non servono a nulla se non a gravare sul servizio sanitario nazionale (da qui la necessità di mettere una stretta anche lì). OK, i medici non saranno tutti così, ovviamente, però ho la sgradevole sensazione che ce ne siano comunque troppi.

Io nel frattempo da un paio di giorni ho dolori lancinanti alle articolazioni (il che sta diventando pure una seccatura), dovrei andare al medico e già so che mi sentirò dire di fare delle analisi, per cui come sempre eviterò sperando che passi 🙂

 

(*) voglio ricordare che questi medici antivax non sono dei geni incompresi, se davvero hanno delle evidenze scientifiche circa l’inefficacia o peggio dei vaccini è sufficiente dimostrarlo utilizzando il metodo scientifico e pubblicando i risultati. Attualmente il numero di pubblicazioni che confermino le tesi antivax è: ZERO

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.