• g+
  • Tumblr
  • Youtube
  • Linkedin
  • Instagram
  • About.me
  • Ucronìa.it Feed
Ucronìa.it

gadget

Mazinkaiser

Certo l’anime non è un granchè, a dire il vero è una discreta porcheria, però adoro il mecha design del Mazinkaiser, fra l’altro è uno dei più bei Revoltech prodotti ed è stato pure difficile comprarlo ad un prezzo umano:

Bentornato Roomba!

Questo post e’ per complimentarmi pubblicamente con la iRobot, meglio con l’assistenza italiana della iRobot, fornita da Nital/LTR Service. Qualche mese fa ho acquistato un Roomba nuovo da eBay, per chi non lo sapesse sto parlando di un robot aspirapolvere automatico che praticamente sostituisce in casa la scopa manuale o elettrica che sia. Roomba, a casa, ci ha letteralmente cambiato la vita; fra lavoro, spesa e varie altre cose che contribuiscono al logorio della vita moderna (cit.) non sempre si trovava il tempo di passare la scopa elettrica tutti i giorni e su uno schifoso pavimento bianco la cosa si nota, o meglio si e’ cominciata a notare dopo l’arrivo di Roomba, che con pazienza e meticolosita’, tutti i santi giorni, spazza ogni millimetro quadro del pavimento di casa. Purtroppo qualche settimana fa il robottino ha cominciato a perdere colpi, le spazzole ogni tanto hanno cominciato a bloccarsi, un problema noto, anche se era troppo presto per verificarsi. Dopo qualche giorno le spazzole si sono bloccate del tutto producendo un rumore strano. A questo punto decido di mandare l’iRobot in assistenza in garanzia, recupero la fattura dal venditore eBay, spedisco tutto alla Nital. Nel giro di una settimana il Roomba e’ stato spedito, e’ arrivato a destinazione e’ stato riparato ed e’ tornato a casa, in un imballo a prova di bomba. Oltretutto il robot e’ tornato con la scatola degli ingranaggi totalmente sostituita con il nuovo aggiornamento a tenuta stagna, con una pulizia e revisione completa di tutte le parti e con l’aggiornamento del firmware, il tutto in senza pagare un euro. in questa italia ogni tanto qualcosa funziona, e bisogna dirlo.

Flying to the Moon…

A quanto pare Obama sembra avere interesse a rilanciare la NASA e mandare un uomo sulla Luna entro il 2020, Questo è il senso dell’incontro fra il presidente americano e l’Amministratore Delegato dell’ente spaziale americano, Charles Bolden, avvenuto giovedi e rivelato dalla rivista scientifica Scienceinsider. A quanto pare i piani sarebbero quelli di abbandonare il progetto Constellation e in particolare i vettori Ares I e Ares V per favorire una nuova piattaforma che sia in grado di portare l’uomo sulla Luna entro il 2020. Ovviamente i fondi destinati alla NASA sono quelli che sono; l’idea dunque è di chiedere aiuto alle varie agenzie spaziali mondiali per raggiungere questi risultati nel minor tempo possibile oltre che di consentire all’industria privata di entrare nel business dei viaggi spaziali.
Ad ogni modo, mentre siamo(come chi?) qui col fiato sospeso nell’attesa di sapere se e quando finalmente riprenderà la ricerca spaziale, su Spacetoys è in vendita una replica in scala 1:1 del LEM disponibile anche con gli interni. Il prezzo è allettante, per chi ha spazio in salotto, solo $89.000,00 dollari, non chiedetemi, dunque, cosa farei se vincessi al Superenalotto.

Macross Valkyrie

Nuovi modellini acquistati da eBay. Si tratta di due Veritech Fighter (Variable Engineering e Robotic Integration) TECHnology) della serie Macross: il Super Valkyrie VF-1A (quello bianco), il veicolo standard dei piloti, e del Super valkyrie VF-1J (quello azzurro) generalmente pilotato dal capo squadriglia.

Archivi


I più letti