Domenica sottotono questa, forse ogni tanto ci vuole ma così probabilmente è troppo… Ci siamo svegliati tutti tardi, oltre le dieci, l’idea era di andare a mangiare fuori in un ristorantino consigliatoci, oddio non che mi fidi molto ma OK. La temperatura, però, sconsigliava fortemente di uscire il bimbo se non necessario dunque siamo rimasti tutto il giorno a casa. Fra una cosa e l’altra ho avuto il tempo di adattare uno script di una galleria fotografica per Ucronia e sostituire quello attuale che avevo buttato giù in cinque minuti quattro anni fa ma che poi mi richiede mezz’ora ogni volta che mi devo ricordare come si fa ad inserire una nuova foto. Finito il lavoro devo solo far sparire ogni traccia di javascript mi viene in mente che sarebbe carino avere la possibilità di commentare le foto e quindi la messa online è rimandata a tempi migliori, si potrebbe anche dire che è stato tutto tempo perso ma così non è. Ho avuto modo di ascoltare un po’ di musica e leggere qualche capitolo di un libro che avevo sul comodino, ho letto un po’ di quotidiani online che hanno rafforzato la mia confusione circa le prossime elezioni, per ora è chiaro solo per chi non votare, il probelma è che tolti quelli non rimane nessuno. Che altro, beh ho giocato molto con Pierpaolo, ho visto un episodio di 24 e uno di Yatterman 2008 in giapponese (mmmh Miss Dronio), ho buttato un’enorme sacco di spazzatura (ma quanta ne produciamo!?!?). Se fossi un altro adesso guarderei la Domenica Sportiva ma siccome quando mi sento credente sono agnostico(credo di aver fatto confusione ma non ne sono sicuro) vado a comprare due pizze per la cena che il servizio a domicilio ci mette alcune ore di troppo.

4 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Rispondi a Angelo Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.