Ucronìa.it

Nightmare: 30 anni di Terrore

Andrea Spadano, Enzo Milano liked this post

Torniamo indietro di 30 anni, siamo nel 1984,  il mondo sta ancora vivendo l’incubo della Guerra Fredda e, nelle sale, esce  Nightmare – Dal profondo della notte (A Nightmare on Elm Street) il primo di una serie di film horror con protagonista Freddy Krueger. 

nightmare

Continua a leggere

Boomstick Award 2014

Germano Hell Greco, Giuseppe Positano liked this post

E finalmente quest’anno Ucronìa.it si aggiudica la terza edizione del Boomstick Award, il premio istituito nel 2011 da Germano M. nel suo Book And Negative.

 

Cos’è il Boomstick Award? Si tratta di un premio che viene attribuito ai blogger dai blogger e che richiama la mitica scena del “bastone di tuono” de l’Armata delle Tenebre per ricordarci che il blog è il nostro bastone di tuono.

Boomstick

Continua a leggere

Pi greco

Sonia Zeppieri liked this post

Arrivo in colpevole ritardo a festeggiare il 3/14, il giorno del pi-greco.

 

Il  π, come certamente ricordate dai tempi delle scuole medie, non è altro che un valore costante derivante dal rapporto fra la lunghezza della circonferenza e il diametro di un cerchio. Perché scervellarsi a calcolarne i decimali sin dai tempi di Archimede, vi starete chiedendo, in fondo nella vita quante volte ci sarà capitato, a parte i “problemi” che il  prof di matematica ci ha dato come compito a casa, di calcolare la lunghezza di una circonferenza e in fondo chi se ne frega se il calcolo è un po’ approssimato?

 

pigreco

 

Potrei dirvi che una buona approssimazione di π serve in tutti i campi dello scibile umano, dalla matematica alla medicina, dalla fisica all’economia, dall’ingegneria all’informatica[1], ma lascerò invece rispondere all’immenso Finch (Michael Emerson) di Person of Interest [2], in uno degli episodi più belli della serie, l’undicesimo della seconda stagione, 2πr.

Continua a leggere

Colpo Grosso

Camilla De Candia, Enzo Milano liked this post

L’altro giorno,  a pranzo coi colleghi, si parlava di televisione, dai primi modelli a valvole con le trasmissioni di un solo canale RAI, fino all’avvento della televisione a colori e delle TV private, con trasmissioni sempre più trash e che mai avrebbero potuto trovare asilo da Mamma RAI. Così, passando da Il Pranzo e Servito di Corrado, al Gioco delle Coppie di Predolin siamo finiti, più o meno inevitabilmente, a parlare di Colpo Grosso.

Colpo Grosso

Tutti, anche i più giovani, ricordano Colpo Grosso, se non altro perché è diventato un vero e proprio fenomeno di costume essendo riuscito trasporre in un quiz/varietà televisivo, il sesso della commedia all’italiana, quella delle soldatesse e delle liceali, delle poliziotte e delle infermiere di Gloria Guida ed Edwige Fenech.

 

Continua a leggere

Professioni del passato: il programmatore

Andrea Spadano, Matteo Poropat, Fabio Roccia Di Fonte, Camilla De Candia, Flavia Federico liked this post

Questo è un post di servizio, può andar bene per quei genitori che vogliono fare una scelta ponderata in merito alla scuola o all’università dei propri figli e che hanno, ovviamente, il necessario sale in zucca per comprendere quanto sto per scrivere.

 

C64c_systemIo faccio parte di quella generazione cresciuta durante l’avvento degli home computer e dell’informatizzazione di massa; la tecnologia mi ha sempre affascinato e poter avere un vero computer A CASA MIA è stata una svolta per la mia vita. Imparare a usarlo, a conoscerlo in maniera approfondita è stata una mia passione, un divertimento che mi ha accompagnato negli anni dell’adolescenza. Ho programmato in linguaggi che molti di voi che mi leggono avranno solo sentito nominare e su apparecchi con capacità di elaborazione e di memoria inferiori a quelle di un telefono cellulare di 15 anni fa, mi sono divertito, tanto. Non potevo, quindi, che iscrivermi ad una scuola superiore rivolta fortemente alla programmazione e successivamente, all’università, non potevo che scegliere Scienze dell’Informazione[1] ed è stato a questo punto che mi sono reso conto che non avevo capito un cazzo.

 

Continua a leggere

Archivi



I più letti