Tempo di lauree; il prossimo venerdi si laurea il figlio di un collega che mi ha chiesto un parere su cosa secondo me fosse meglio fare per proseguire il corso di studi, considerando che il ragazzo non ha l’indole del tecnico (cosa buona e giusta per un informatico). La mia idea in questo caso è banalmente quella di proseguire con un indirizzo a sfondo umanistico o quasi (e-learning e simili) e magari approfondire con un master in economia o informatica giuridica. Gli dico che voglio guardarmi i piani di studio. Apro il sito del DIB(Dipartimento Informatica di Bari) e cerco fra i corsi di laurea attivi per scoprire che non sono attive le lauree specialistiche. Ora io spero vivamente che non sia così e si siano sbagliati ad impaginare il sito anche se temo, purtroppo, che il calo degli iscritti stia portando alla chiusura di una delle prime facoltà di Informatica d’Italia a favore di… Ingegneria Informatica.
Questa cosa mi ha rovinato la giornata; il fatto è che per un ragazzo che si iscrive all’università, praticamente a parità di difficoltà, scegliere ingegneria informatica piuttosto che informatica viene naturale visto il maggior prestigio dei politecnici nell’immaginario comune. Il punto è che, giustamente, nei politecnici, l’informatica viene insegnata senza dare le necessarie basi scientifiche e filosofiche ma quasi esclusivamente dal punto di vista tecnico e questo, lo dico senza polemica, comporta che i laureati in ingegneria informatica NON siano informatici ma ingegneri con competenze informatiche. Ciò, tutto sommato, potrebbe anche non essere un problema se non per il fatto che quello che avverrà è esattamente quello che temo da anni: un ulteriore svalutazione della professione di informatico. Gli informatici di domani rischiano di essere esclusivamente tecnici, programmatori, sistemisti, esperti di networking, esperti di sicurezza, insomma tutte cose che si possono apprendere al CEPU. Da un lato però, tutto sommato è probabile che si ritorni al passato e che il lavoro dell’informatico tornerà ad essere fatto dai fisici e dai matematici: propongo di tornare a Scienze dell’Informazione, SUBITO!

23/10/2008 – OK ho detto una cazzata, hanno chiuso specialistica per istituire la laurea magistrale in informatica, che sembra anche più scientifica, quindi migliore… certo che magistrale non si può sentire!!!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.