Mi sono capitati questi “poster” ad alta risoluzione di Futurama e prendo spunto per dire due parole sulla serie di Matt Groenig (creatore de I Simpson) insieme a David Cohen.

Futurama è una serie di cartoni animati di genere fantascientifico ambientati nella New New York (no, non è un refuso) dell’anno 3000 dove abbiamo come protagonista  Philip J. Fry che, da fare il fattorino per una pizzeria,  il 1 gennaio 2000, si ritrova  ibernato in un lettino criogenico (altro che millenium bug) da cui si risveglia nel 2099  in un mondo completamente nuovo; un mondo, però, che per certi versi mantiene i vizi e le virtù del buon lontano XX secolo.

E’ inutile raccontare nei dettagli la storia di Futurama, ne è stato scritto a iosa, la cosa che personalmente ho sempre amato della serie sono i continui richiami alla letteratura fantascientifica e quel fare ricorso ad un umorismo paradossale che ricorda in molti casi le opere di Robert Shekley e di Douglas Adams, quello che mi piace meno, non posso farci nulla, sarà che amo gli anime, è il tratto del disegno tipico dei lavori di Matt Groenig.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.