Notizia di oggi: a Lerici, in provincia di La Spezia, il sindaco ha emesso un’ordinanza che vieta il costume da bagno al di fuori delle spiagge con salate sanzione ai contravventori. L’ordinanza a quando dice l’ANSA sarebbe nata dalle proteste dei cittadini nei confronti dei moltissimi bagnanti in costume che vanno al bar o a fare acquisti.

Ora mi domando cosa c’hanno da protestare questi cittadini. Basta fare un po’ di zapping, non a mezzanotte ma alle tre del pomeriggio, per vedere, im tre canali su cinque, una serie di battone rifatte(male, ma chi cazzo è il prototipo) assumere pose volgari ed ammicanti di fronte alle telecamere, ma qui nessuno si lamenta, anzi tutti pronti a vendersi un rene per vedere le proprie figlie troieggiare su una tv locale di fronte allo sguardo viscido di un sedicente produttore televisivo. Ma cosa c’hanno da protestare se vivono in un paese con un presidente del consiglio tacciato, come minimo, di essere un puttaniere, e poco importa che sia vero se ci sono persone che lo invidiano per questo.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.