Oggi vengo a sapere, da un manifesto funebre, che un mese fa è morto un mio vicino. Non un mio vicino “lontano”, ma proprio il ragazzo che abitava alla porta accanto. Vivo qui da più di cinque anni ormai, di lui non sapevo nulla, nemmeno il nome. Solo qualche ciao e qualche imbarazzante viaggio in ascensore. Non lo conoscevo ma mi è sempre sembrato un bravo ragazzo; sono triste, triste per una giovane vita spezzata ma triste anche perché non so nemmeno cosa se lo sia portato via, triste perché non so davvero nulla di lui e mi ero a malapena accorto  del fatto che mancasse da un po’. Oggi ho scoperto il suo nome, magari a saperlo prima gli avrei fatto una richiesta di amicizia su Facebook… no così non va bene.

Comunque addio Bartolomeo, R.I.P.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.