Settimana intensa per il piccolo mostro iperattivo. L’altro giorno a bordo del mitico Chicco 4 non aveva allacciato le cinture di sicurezza e ha deciso di sporgersi dalla macchinina per guardare da vicino il pavimento: ci è riuscito capottandosi con tutto il Chicco 4. Giovedi per poco non si tuffava da fasciatoio e oggi si è fatto tutto il lettone (che fra l’altro è di una misura fuori standard più grande del solito due piazze) per tentare di suicidarsi gettandosi. Per fortuna quando abbiamo comprato la camera da letto presi dalle mode etnico-orientaleggianti abbiamo scelto un letto poco più alto di un tatami e quindi per il piccolo solo un secondo spavento. Il problema è la mamma che ha sempre più capelli bianchi in testa e non è un bel vedere :-)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.