Un mese e mezzo fa decido di fare un downgrade dell’ADSL che paradossalmente(misteri dei gestori italiani) mi incrementa la banda da 4 a 7 Mbit/s e mi porta a risparmiare 10 euro/mese da destinare a Mediaset Premium, in particolare ai nuovi canali digitali Mya, Joy e, sopratutto, Steel. Costo dell’operazione -3€/mese che in un anno compensano i costi (avrei voglia di fare una chiacchierata con Bersani in proposito) del downgrade.
Tutto bene? Ma quando mai!!! Come immaginavo a dispetto delle rassicurazioni del call center, non solo ci hanno messo 50 giorni per fare il passaggio ma da quattro giorni non funziona niente. O meglio non ha funzionato niente per qualche ora, perchè adesso, in realtà, il mio fido router dlink si connette si, ma ad Alice che, pure non invitata, mi presenta la sua pagina di benvento, qualunque cosa facciasulla porta 80, e mi invita a completare la registrazione dell’ADSL. Ovviamente il call center non ha alcuna idea del perchè succeda questo, anzi ho il sospetto che i poveri operatori, non addestrati alla bisogna, e abituati ad avere a che fare con gli utenti più strampalati pensino che io abbia impostata la pagina iniziale del browser con Alice e dunque non hanno capito niente. Ad ogni modo a loro la pratica risulta ancora in lavorazione e quindi mi sa che mi tocca aspettare anche se credo che se vado ad impostare i dati corretti nel router mi metterei tranquillamente a navigare con Alice.
Intanto noto una leggera crisi da astinenza da Internet, non posso leggere i miei quotidiani online (fra un po’ esco a comprare il corriere ma non è la stessa cosa), non posso leggere i pochi blog intelligenti, non posso risolvere un dubbio cercando su Google, non posso leggere la mia posta elettronica e non posso leggere i newsgroup; in una parola mi sento tagliato fuori dal mondo ed è una sensazione sgradevolissima. Altro che rivoluzione del cellulare, non riesco più ad immaginare di poter vivere senza internet. non vedo l’ora che le tariffe di connettività wireless, comincino a picchiare (lo spero con l’avvento del Wi-Max) per comprarmi un eee dell’Asus a cui spero prima o poi aggiungano un hard disk vero (il monitor ridicolo l’hanno sistemato mi pare), capisco il risparmio energetico, ma un SSD da 4Gb è ridicola meglio un disco da 2,5″ da 160 che tanto lo spazio c’è o al limirte un disco da 60 come quello nell’iPod. Comunque quell’aggeggio è stupendo.
Ah dimenticavo per postare questo messaggio ho riesumato un vecchio modem analogico 56k e un accout free che non usavo da almeno tre anni, mio dio quant’è lento!!!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.