A parte che il burro francese è, generalmente, qualitativamente, migliore del burro italiano; considerato che non esistono quasi burri italiani salati e quelli che ci sono fanno schifo. Tenendo conto che i francesi per ragioni climatiche e culturali usano il burro in varie composizioni gastronomiche e dunque hanno una tradizione gastronomica in merito, mi chiedo: ma come si può con tutti i problemi che affliggono il nostro paese, da Sanremo, ai dittatori argentini (ROTFL), dai testamenti biologici, ai black out al Grande Fratello, dicevo, come si può fare una battaglia politica per istituire un sistema alimentare autarchico nei bar del parlamento ed abolire le beurre francaise dalle tartine che allietano il palato dei nostri rappresentanti fra una commissione e una votazione?

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.