La prima volta che sentii parlare di Darwin facevo la terza elementare. Quelle teorie all’epoca mi sebravano talmente scontate e banali che non riuscivo a capire percè diavolo si perdesse tempo ad insegnarle a scuola.
Non avrei mai creduto, a quei tempi, che dopo quasi trenta anni ci potessero essere degli imbecilli capaci di mettere in dubbio Darwin, non sapevo a 8 anni quanto stupida, abietta e meschina potesse essere la razza umana.
Ricordiamo i 200 anni dalla nascita di Charles Darwin sperando che il mio bambino potrà continuare a studiarne a scuola le teorie.

La foto l’ho scattata di nascosto all’Abbazia di Westminster sotto lo sguardo minaccioso di un custode.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.