Non ho mai capito il senso dei saldi. Più volte hanno cercato di spiegarmelo ma non ci arrivo, non capisco perchè debba esserci una regolamentazione precisa dei periodi in cui uno può fare sconti per svuotare i magazzini prima di riassortire, capisco regolamentare i sottocosto ma i saldi proprio no. Comunque resta il fatto che ci sono due periodi dell’anno in cui per l’abbigliamento si possono fare buoni affari e tutto sommato perchè non approfittarne. Non mi era mai capitato però di andare per negozi il primo giorno dei saldi ma quest’anno il primo giorno coincide col sabato e col bimbo piccolo se vuoi uscire tocca andare in un luogo chiuso. Eccoci così diretti al centro commerciale alle due e mezza del pomeriggio:-prendiamo qualcosa al ristorante, sperando che sia ancora aperto, e poi ci facciamo un giro nei negozi visto che ci sono i saldi-.
Arriviamo e già la difficoltà a trovare parcheggio non fa presagire nulla di buono. Entriamo ci dirigiamo al ristorante e… una fila chilometrica per entrare e tutti i tavoli occupati… OK andiamo a MacDonald… almeno due ore di coda. Fanculo andiamo via ci fermiamo in un self service che chiude appena entriamo; mangiamo gli ultimi due hamburger con patatine rimasti (buoni però) e decidiamo di passare da quel negozio alla zona industriale che avrà i cappotti in saldo. Anche li un casino di gente, tutto al 50% ma mezz’ora di coda per pagare. Troviamo l’agognato cappotto, andiamo alla cassa per scoprire che la gente spendeva anche più di mille euro di abbigliamento (no non eravamo ad un outlet di Armani). Ora vabbè che ci sono i saldi ma francamente sei sicuro che ti serva tutta la roba che hai preso?
<...>
Un riccone avaro e vecchio dice: ahimè così non và vedo nero nello specchio chissà come finirà…”ah la crisi…mmh la crisi mmmm”
Ma cos’è questa crisi…ma cos’è questa crisi…
Cali fuori il portafogli metta in giro i grossi fogli e vedrà…che la crisi finiràà!!
<...>

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.