In questi giorni si sono lette tutta una serie di polemiche sulla Nutella. Prima la questione della pubblicità con la cascata di latte ritenuta ingannevole perché la Nutella sarebbe fatta con latte scremato in polvere, ma si può essere così idioti? Poi la questione della class action americana portata avanti da  Athena Hohenberg, una mamma di San Diego che aveva deciso di dare da mangiare alla figlia di 4 anni la Nutella dopo aver visto in tv una pubblicità dove la Nutella era presentata come un prodotto nutriente e «parte di una colazione equilibrata e sana», adatta ai bambini per poi scoprire la pericolosità del prodotto…

Io, dal canto mio, vi invito a mangiare Nutella: la Nutella è buona e fa bene, se non altro all’umore, quindi fanculo ai salutisti, ai cazzoni dei grassi insaturi,agli ipocriti e ai perbenisti.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.