E’ partita oggi alle 8:56 dal Kennedy Space Center di Cape Canaveral, in direzione Stazione Spaziale Internazionale, l’ultima missione dello Shuttle Endeavour. Rimane un ultimo lancio degli Space Shuttle, quello dell’Atlantis programmato per giugno.

La missione STS-134 porterà sulla IIS l’Express Logistics Carrier (ELC) e l’Alpha magnetic Spectrometer, apparati progettati, con la collaborazione italiana, per lo studio dei raggi cosmici, della materia oscura e dell’anti-materia. A bordo dello Shuttle anche il nostro connazionale, Roberto Vittori, che si porterà dietro una bandiera italiana per festeggiare i 150 anni dell’Unità d’Italia.

I lanci degli shuttle hanno accompagnato la mia vita, pensare che fra poco tutte le navette saranno  in pensione, chiuse nei musei aerospaziali e ripresi dalle fotocamere dei turisti, mi intristisce non poco.

La foto (cliccabile) non rappresenta l’Endeavour ma volutamente il Columbia alla sua prima missione, STS-1.

Buon viaggio.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.